Syncrogest ha pubblicato un nuovo aggiornamento che semplifica la gestione delle tranche di pagamento su fatture e documenti. Ora la data di scadenza viene calcolata automaticamente in base ai termini.

Come mostra la foto seguente le tranche di pagamento hanno ora la tendina Termini, che calcola la data di scadenza a deccorere dalla data iniziale del documento in base al termine scelto (numero di giorni con o senza differimento a fine mese).

Si ricorda che è possibile impostare le modalità e i termini di pagamento su un cliente e queste saranno inoltrate automaticamente nelle tranche di pagamento ogni qualvolta che venga emessa una fattura su tale cliente.
tranche pagamento nuovo rilascio
EsempioIpotizziamo di avere un documento con data iniziale 15 Gennaio 2019, con il nuovo rilascio il calcolo della scadenza è automatico in base al termine scelto, questo per evitare eventuali errori di calcolo. Scegliendo ad esempio il termine +30GG, la tranche di pagamento scadrà dopo 30 giorni dalla data iniziale con una data di scadenza fissata al 14 Febbraio 2019 
spunta mostra termini in fattura

Spuntando questa opzione andrà a mostrare i termini selezionati nella fattura.

anteprima termini pdf
N.B.È bene ricordarsi che è obbligatorio indicare la data di scadenza di una o più tranche per essere in conformità con lo SDI. Non è infatti possibile passare allo SDI la modalità di pagamento 30/60 gg data fattura, ma è necessario indicare due tranche di pagamento con scadenza espressa in data e relativo importo.

Come hai trovato questo nuovo aggiornamento? Scopri di più sulla fatturazione elettronica.

Sei pronto a iniziare!

Prova gratuitamente per 30 giorni il Piano Business

Registrati per la Prova Gratuita.