La fatturazione non è mai stata così semplice. Per generare una Nota di Credito parti dalla fattura cui fa riferimento: clicca su Converti e scegli Nota di Credito.

Syncrogest ha introdotto la possibilità di convertire le fatture automaticamente in Note di Credito con un semplice clic.
converti operazioni

Clicca sull’icona altre operazioni (…) e seleziona la voce Converti.

popup conversione

Tra le opzioni disponibili, scegli Nota di Credito: il gestionale ti proporrà in bozza la Nota di Credito già collegata alla fattura di riferimento. Potrai salvare subito o apportare modifiche alle righe pre-compilate.

È bene ricordarsi che è sempre possibile creare una Nota di Credito anche manualmente esattamente come si crea una fattura, assicurandosi però di cambiare il Tipo di Documento nella sezione dati fa Fattura a Nota di Credito. Dopo aver selezionato il cliente, sarà possibile scegliere dalla tendina Fattura il numero di fattura cui fa riferimento la Nota di Credito. Si potranno poi comporre a mano le righe del documento anche pescando da Listino prodotti/servizi.
tipo doc nota di credito

Dalla sezione Dati, assicurati di selezionare Nota di Credito dalla tendina Tipo di Documento.

tendina fattura

Una volta selezionato sia Tipo Doc. la Nota di credito sia il cliente, automaticamente apparirà accanto al campo cliente una tendina Fattura, per selezionare la fattura da rettificare (la tendina mostra le Fatture emesse verso il cliente pre-selezionato).